FAQ

Che cosa ha portato alla fondazione dell'Associazione Konnex?

L'obiettivo principaleè stato lo sviluppo di un sistema bus più versatile per un campo applicazioni ancora più ampio. L'Associazione Konnex agisce nell'interesse di tutti i gruppi precedenti dando vita ad un sistema bus "esteso". Il sistema è basato sullo standard globale KNX combinando gli elementi migliori di Batibus, EHS ed EIB. Esso fornisce una piattaforma di sistema uniforme per l'integrazione di tutti gli impianti richiesti nel building management, per edifici a destinazione residenziale e terziaria. Il marchio KNX garantisce che tutti i prodotti e i sistemi siano compatibili.

Quali possibilità si presentano per le aziende EIBA e gli EIB-Partner?

Coerentemente alla sua posizione di sistema leader di mercato, EIB rimane il nucleo centrale dello standard KNX. Con l'ampliamento della piattaforma di sistema si è creato il presupposto per poter offrire nuove opportunità di installazione in edifici del terziario e residenziali. A questo scopo in KNX ai mezzi trasmissivi TP (Twisted Pair) e PL (Powerline) si aggiungono RF (Radiofrequenza) ed IR (Infrarosso). Grazie a ciò si presentano interessanti possibilità anche per la ristrutturazione degli edifici esistenti. Inoltre diviene possibile l'integrazione di altri impianti come il collegamento in rete di utenze elettriche (ad esempio elettrodomestici). Con KNX verranno anche offerti servizi come la manutenzione remota, la lettura a distanza dei dati di consumo e servizi di sicurezza.

Quali conseguenze ha la fondazione dell'Associazione Konnex per le aziende partner EIB?

I partner EIB rimangono partner EIB. Il certificato di partnership EIB continuerà ad essere rilasciato a Bruxelles.

Quali sono le modifiche agli apparecchi EIB?

Per gli apparecchi EIB non vi sono modifiche tecniche. Ogni apparecchio certificato EIB è automaticamente conforme allo standard KNX. La presenza di entrambi i marchi, KNX e EIB, sugli apparecchi sottolinea la compatibilità del sistema.

Come si diventa EIB Partner?

Se si è conseguito un certificato EIB, ottenuto superando (minimo: 50%) l'esame finale di un corso di formazione in un training center certificato (durata: 40 ore; ad esempio il corso Avanzato organizzato da Konnex Italia), la Vs. azienda può richiedere di diventare "EIB Partner". La partnership è gratuita.E' possibile scaricare l'application form per diventare "EIB Partner" all'indirizzo http://www.eiba.com. Dopo aver inviato ad Eiba una copia del Vostro certificato EIB, unitamente all'application form compilato in ogni sua parte, riceverete il logo "EIB Partner" su dichetto.

Vi sono cambiamenti al software ETS?

Gli apparecchi EIB/KNX possono essere configurati e messi in servizio con la versione attuale di ETS.

Che cosa garantisce l'interoperabilità di un apparecchio EIB/KNX?

Un apparecchio certificato EIB o EIB/KNX, riporta sull'etichetta il logo EIB o EIB/KNX.I loghi EIB e KNX sono marchi registrati rispettivamente dall'Associazione EIBA e dall'Associazione Konnex e non possono essere utilizzati senza esplicita autorizzazione.Laboratori indipendenti verificano la conformità dell'apperecchio agli standard EIB/KNX; in questo modo i loghi garantiscono la qualità e l'interoperabilità.

Qual è il futuro di ETS?

ETS rimane la chiave per l'accesso al sistema anche con il passaggio allo standard KNX. Per disporre di un prodotto aggiornato, lo sviluppo di ETS continuerà anche in futuro. Un'anteprima degli sviluppi futuri verrà presentata nel corso del 2002: da un lato ETS verrà sviluppato con l'obiettivo di ampliarne le funzionalità e semplificarne l'utilizzo. In questa versione verranno integrati, accanto alla modalità di configurazione tradizionale (S-Mode), le modalità E-Mode (easy configuration) ed A-Mode (automatic configuration). Dall'altro verrà sviluppata una versione introduttiva di ETS dotata di un'interfaccia utente semplificata per i futuri utilizzatori del sistema KNX che precedentemente non abbiano maturato esperienza con EIB. Le funzionalità verranno adattate con particolare riguardo alle esigenze degli edifici residenziali. Chi ha fatto esperienza con la versione introduttiva di ETS e in seguito desidera elaborare progetti più sofisticati potrà passare semplicemente alla versione completa grazie all'apposita licenza.

Quali vantaggi offre diventare EIB Partner?

Tutti gli EIB Partner vengono inseriti nell'apposita lista disponibile all'indirizzo htpp://www.eiba.com, dove progettisti, architetti e clienti finalipossono individuare interlocutori di sicura competenza sul sistema EIB/KNX.E' inoltre possibile utilizzare gratuitamente il logo EIB Partner per iniziative di marketing e pubblicità (ad esempio nell'intestazione di lettere, buste, biglietti da visita, sito internet, brochure, ecc.).

Sono possibili altre forme di collaborazione con EIBA oltre alla partnership come costruttori di apparecchi?

L'EIB Scientific Partnership è una forma di collaborazione appositamente pensata per università, istituti di ricerca ed altri enti scientifici che intendano intraprendere attività di ricerca e sviluppo basate sul sistema EIB/KNX.Gli enti che collaborano come EIB Scientific Partner possono acquistare il software e la documentazione EIB a condizioni vantaggiose. Il forum degli EIB Scientific Partner è coordinato dalla Technische Universitat di Monaco di Baviera. Per ulteriori informazioni consultare la sezione "Our associates", "Scientific Partner" all'indirizzo www.eiba.com

Chi offre formazione sul sistema EIB/KNX?

L'Associazione Konnex Italia, che nasce dalla trasformazione di Eiba Italia, offre formazione mediante i suoi corsi. Per informazioni di dettaglio consultare la sezione "Corsi" sull'Homepage del sito.

Occorre una nuova formazione per il sistema KNX?

Le conoscenze maturate per il sistema EIB rappresentano anche in futuro la base per la progettazione e l'installazione di un impianto KNX. Conoscenze complementari possono essere apprese facilmente per l'utilizzo delle modalità di configurazione E-Mode e A-Mode.

Dove si possono trovare informazioni sul software ETS e come si può ordinare?

Tutte le informazioni su ETS, nonchè il form in italiano per la sua ordinazione, sono disponibili nella sezione software del sito http://www.eiba.com

Esiste una versione di ETS per Windows 2000 e Windows XP?

Un upgrade a pagamento è disponibile presso l'Associazione Eiba International

Che cosa comporta Konnex per gli impianti EIB esistenti?

Per l'ampliamento degli impianti EIB esistenti possono essere impiegati anche i nuovi apparecchi EIB/KNX certificati dall'Associazione Konnex. Gli investimenti effettuati con EIB sono salvaguardati anche in prospettiva futura.

Dove posso trovare i simboli EIB?

I simboli in formato DXF per diversi programmi CAD sono disponibili all'indirizzo : http://www.cadsymbols.nl/cadsymbols/

Chi può diventare membro dell'Associazione Konnex?

Possono diventare membri dell'Associazione Konnex i costruttori di prodotti, i fornitori di servizi (ad esempio dei settori energia e telecomunicazioni), enti interessati allo standard. Per valutare l'adesione a Konnex Italia rivolgetevi all'Associazione Konnex Italia.

C'è un modo più semplice per essere informati sulle novità che riguardano ETS rispetto alla consultazione continua del sito di EIBA International?

Sì, è sufficiente registrarsi all'apposito Service e-mail e si viene informati con una e-mail ogniqualvolta vi sia una novità che possa essere di interesse: ad esempio una nuova patch od una versione completamente nuova di ETS.Questo servizio non è limitato al solo ETS ma riguarda anche altri tool, come iETS, Falcon, EITT, OPC Server, o eventi speciali di particolare interesse.

Presso l'Associazione Konnex Italia o Eiba o Konnex Internazionale è possibile acquistare anche i prodotti EIB/KNX?

No, i prodotti sono commercializzati dalle aziende associate. Presso EIBA International è possibile acquistare il software ETS (Engineering Tool Software).

Vorrei inserire il logo EIB o KNX ed il link ai siti dell'associazione Konnex Italia nella homepage del mio sito. E' possibile?

I loghi EIB e KNX sono marchi registrati rispettivamente dalle associazioni EIBA e Konnex e non possono essere utilizzati senza le opportune autorizzazioni. I partner EIB registrati possono inserire gratuitamente un link al sito di Konnex Italia (www.konnex.it o www.eibaitalia.it) e sono autorizzati ad utilizzare il logo "EIB Partner".

Il mio nuovo PC non ha nessuna interfaccia RS 232. Come posso comunicare con il sistema EIB/KNX?

Da qualche tempo sono commercializzati personal computer senza interfaccia seriale RS 232; in particolar modo ciò si verifica per i portatili più recenti, che vengono equipaggiati solo con interfacce USB.Finora l'interfaccia RS 232 ha rappresentato l'unica possibilità di collegare un PC al sistema EIB/KNX. La commercializzazione di apparecchi EIB/KNX con interfaccia USB è prevista nel corso del 2003.EIBA International effettuerà i test dei driver USB necessari non appena disponibili i primi apparecchi EIB/KNX con interfaccia USB. Questo dovrebbe risolvere il disagio attuale per alcuni clienti che desiderano lavorare con il software ETS ma hanno acquistato un PC senza interfaccia RS 232.
Adattatore RS 232/USBAlcuni hanno già tentato di risolvere il problema con un adattatore di tal tipo, purtroppo senza successo per le seguenti ragioni:- USB impiega solo due conduttori (D+, D-) mentre EIB/KNX necessita di 4 conduttori (RxD, TxD, RTS, CTS);- il PC e l'interfaccia EIB-RS 232 comunicano mediante un protocollo speciale dal punto di vista della sincronizzazione. Nel caso di impiego di adattatori ciò può portare ad errori di time-out.
PCMCIALe schede PCMCIA rappresentano una soluzione temporanea al problema. EIBA ha testao con successo una serie di schede PCMCIA:- SILICOM Serial PC Card (http://www.silicom.co.il)- SOCKET S-I/O (http://www.socketcom.com)

Vorrei sviluppare dei componenti e/o del software EIB/KNX. Dove posso trovare le informazioni necessarie? Come faccio a certificare i miei prodotti?

Potete ricevere informazioni complete presso l'Associazione EIBA International a Bruxelles. Potete rivolegervi a:
Joost Demarest (certification Manager) mail: j.demarest@eiba.com tel: 0032-2-775-8644
Marc Goossens (System Manager) mail: m.goossens@eiba.com tel. 0032-2-775-8590

Ho sentito parlare di OPC server per EIB. Di che cosa si tratta?

OPC (acronimo di OLE Process Control) è lo standard "de facto" per il controllo di processo e la visualizzazione su piattaforma Windows. Con l'EIB OPC server è possibile accedere e controllare i processi su di una rete EIB/KNX, mediante qualsiasi toolkit per la visualizzazione od ambiente su piattaforma Windows

Come si può accedere ad una rete EIB mediante un'applicazione Windows?

L'accesso è possibile mediante il pacchetto software Falcon. Falcon rappresenta una libreria di accesso basata su DCOM a 32 bit per Windows 95/98/NT4. Per l'accesso al bus, Falcon offre una confortevole API (Application Programming Interface) nonchè telegrammi di gruppo, proprietà, indirizzi fisici e molto altro ancora.Grazie al Falcon diviene possibile l'accesso al bus mediante comuni linguaggi di programmazione come, ad esempio, Microsoft Visual C++, Delphi o Visual Basic; inoltre è possibile utilizzare linguaggi di script, come VBA, per accedere a reti EIB da applicazioni Office.

Che cos'è FALCON?

Falcon è una libreria DCOM a 32 bit per Windows 95/98/NT, che consente agli applicativi che girano in ambiente Windows di comunicare attraverso la rete KNX/EIB.Falcon gestisce e implementa in modo trasparente all’applicativo tutti i meccanismi specifici del protocollo di comunicazione, l’applicativo risulterà così notevolmente più semplice da scrivere e potrà comunicare con i dispositivi KNX/EIB facendo delle semplici chiamate a funzione (API DCOM).Falcon implementa tutte le funzioni previste dallo standard KNX/EIB, consente quindi di gestire in modo completo una rete EIB sia per quanto riguarda la configurazione che la supervisione ed il controllo:·Falcon per la Configurazione: la nuova versione del software applicativo ETS, ETS3, utilizza “Falcon” per l’accesso alla rete EIB. Ad esempio, per determinate applicazioni caratterizzate sempre dalla stessa tipologia e numero di dispositivi, si potrebbe utilizzare Falcon per realizzare un software applicativo per la configurazione automatica della rete EIB, eliminando così la fase di configurazione “manuale” con ETS.·Falcon per la Supervisione ed il Controllo: Falcon consente di accedere in lettura e scrittura a tutti i dati resi disponibili dai dispositivi KNX/EIB.
Falcon sarà utilizzato da tutti coloro che vogliono sviluppare per proprio conto software applicativi per il controllo e la gestione di una rete KNX/EIB: un esempio tipico di utilizzo è la realizzazione di software applicativi che realizzano l’interfaccia utente su PC, sinottici di supervisione della casa o dell’edificio.
La libreria Falcon è acquistabile direttamente dall’associazione “Konnex International” (www.Konnex.org) a cui si rimanda per informazioni di maggior dettaglio.

E' possibile effettuare interventi su di un impianto EIB/KNX in remoto, collegandosi via internet?

Sì, mediante il nuovo tool iETS (Internet ETS), sviluppato dall'Associazione EIBA come parte del progetto ANubis (Advanced Network for Unified Building Integration Services) per la connettività in Internet. Mediante iETS è possibile utilizzare i consueti tool ETS per accedere al sistema da remoto, via internet o linea telefonica commutata, per interventi di diagnostica o di manutenzione.A questo scopo la vostra licenza di ETS deve essere ampliata mediante l'optionPack iETS Client.Sull'impianto al quale si deve accedere deve invece essere disponibile il pacchetto iETS Server per Windows. Altre piattaforme server o soluzioni di tipo "embedded" sono disponibili presso aziende associate ad EIBA.

L'Associazione Eiba dà risalto a progetti particolarmente significativi?

L'Associazione EIBA indice un concorso per l'assegnazione dell'EIBA Award, un riconoscimento che viene assegnato ogni due anni ad impianti EIB che si distinguono non tanto per la loro dimensione, quanto per caratteristiche come:
- varietà di applicazioni realizzate;
- flessibilità e possibilità di espansione;
- grado di automazione e complessità dell'installazione;
- argomentazioni che hanno convinto il cliente;
- integrazione di apparecchi di diversi costruttori.

La presentazione dei progetti candidati e la premiazione dell'ultima edizione dell'EIBA Award si è tenuta a Francoforte, in occasione dell'edizione 2002 della manifestazione "Light + Building". I primi tre progetti hanno ricevuto un premio in denaro.

Vorrei partecipare al prossimo EIBA Award con i miei progetti. Come devo procedere?

I formulari per la partecipazione vengono messi a disposizione, in formato pdf, all'indirizzo www.eiba.com/eiba-award, in tempo utile per la produzione della documentazione.

Esiste una pubblicazione periodica dell'EIBA?

L'EIB journal è la newsletter trilingue (inglese, tedesco, francese) dell'Associazione EIBA International, che viene pubblicata, con cadenza semestrale (aprile ed ottobre).La newsletter contiene contributi circa:
- attività e strategia dell'Associazione;
- nuovi tools e servizi offerti dall'Associazione;
- nuovi prodotti e soluzioni dei costruttori EIB/KNX;
- referenze.

Sul sito di EIBA International è possibile consultare i numeri dell'EIB journal in formato pdf.Inviando una mail si può ricevere un numero gratuito; per una ricezione periodica è necessario registrarsi.

Contatti

Associazione KNX Italia

Viale Lancetti 43 - 20158 - Milano
Tel. 02 34533044
Fax: 02 34533140
Mail: segreteria@knx.it

Online Shop

Accedi allo SHOP ONLINE cliccando qui.