Controllore per gruppo di miscelazione

Il controllore per gruppi di miscelazione ekinex® EK-HH1-TP rappresenta un’assoluta novità nel mondo KNX: si tratta infatti di un apparecchio che consente di regolare la temperatura di mandata del fluido termovettore in impianti di riscaldamento e raffrescamento. Il controllore dispone di un display LCD testuale retroilluminato, di quattro pulsanti a membrana per la navigazione tra i menù del display e di due LED per la segnalazione di allarmi e dell’inserimento del modo manuale. Il display permette di monitorare i parametri di funzionamento; alcuni parametri possono inoltre essere modificati rispetto alla configurazione iniziale effettuata con ETS. L’apparecchio è molto versatile, poiché consente diverse modalità di regolazione: cinque in riscaldamento (punto fisso, con compensazione climatica - eventualmente anche con ritaratura sulle condizioni interne, con ritaratura sulle condizioni interne o sulla temperatura di ritorno) e quattro in raffreddamento (punto fisso, con compensazione climatica - eventualmente anche con ritaratura sulle condizioni termoigrometriche interne, con ritaratura sulle condizioni termoigrometriche interne); è sempre possibile impostare modalità di regolazione differenti per il funzionamento estivo e invernale. Il dispositivo può essere impiegato in combinazione con uno o più termostati ambiente KNX, fino a un massimo di sedici zone climatiche indipendenti, controllando il servomotore della valvola miscelatrice a 3 punti flottanti (alimentato a 230 Vac o 24 Vac) o con segnale 0…10 V e comandando in marcia/arresto il circolatore del circuito miscelato. L’apparecchio può generare allarmi di sovratemperatura (in riscaldamento), sottotemperatura (in raffreddamento) e gestire allarmi provenienti da sonde anticondensa. La commutazione riscaldamento / raffreddamento del modo di conduzione dell’impianto può avvenire dal bus, da un ingresso digitale configurato allo scopo o manualmente dalla tastiera frontale. Nel caso di impianti a pannelli radianti utilizzati anche per il raffrescamento estivo, l’impiego ideale è in combinazione con i termostati ambiente ekinex® dotati di sensori di temperatura e umidità relativa. Le uscite digitali, non utilizzate per attivare un circolatore, possono essere configurate per il controllo di un servomotore per valvola di zona posta su un circuito dedicato a terminali a fan-coil o deumidificatori.

http://www.ekinex.com/area-tecnica_termoregolazione/attuatore-miscelazione_145.html

Area Utenti

Per effettuare il login è sufficiente compilare i campi sottostanti.

Associati

Contatti

Associazione KNX Italia

Viale Lancetti 43 - 20158 - Milano
Mail: segreteria@knx.it
C.F. e P.IVA: 11324740155

Seguici su