Unità di comando ComfortTouch. Building Automation

PRESENTAZIONE TECNICA
Il sistema ABB i-bus® KNX è la base che rende possibile il controllo di tutte le singole funzioni dell’edificio; le informazioni, infatti, sono trasmesse lungo un cavo bus (doppino intrecciato) cui sono connessi tutti i dispositivi siano essi attuatori o comandi. Basta un semplice tocco per attivare scenari che combinano luci, musica, clima e altri elementi per dar vita ad un’atmosfera unica e sempre diversa; e con la stessa semplicità si trasformano continuamente gli ambiente grazie alla riprogrammazione dell’unità di comando.
ComfortTouch® costituisce il centro di controllo di tutta l’abitazione sostituendo i singoli dispositivi come timers, moduli logici e termostati. Integrare le diverse funzionalità non solo per offrire un maggior comfort ma anche per garantire maggiore sicurezza e risparmio energetico per l’edificio. La simulazione di presenza, l’interfaccia LAN o WLAN e la memorizzazione di scenari che includono anche funzionalità multimediali sono solo alcuni dei vantaggi del ComortTouch®. L’utente compie le singole azioni con il semplice tocco di un tasto e può all’occorrenza modificare e impostare le differenti funzionalità.
Un unico dispositivo, molteplici funzionalità:

Home Automation
- Commutazione ON/OFF
- Dimmerizzazione
- Utenze motorizzate
- HVAC
- Scenari
- Calendario

Entertainment
- Audio
- Video
- MP 3
- Controllo remoto
- Web radio
- Web TV

Infotainment
- Feed RSS
- E-mail
- Memo testuale
- Memo vocale
- Datalogger
- Telefonia VoiP
- Interfono

Sicurezza
- Videocontrollo
- Visualizzazione allarmi
- Monitoraggio
- Simulazione presenza
- Babyfono

CAMPI DI IMPIEGO
- Building Automation
- Home Automation
- Domotica
- Supervisione, visualizzazione e controllo centralizzato di tutte le funzioni della propria abitazione o del proprio ambiente
- Controllo da remoto di tutte le funzioni della propria abitazione o del proprio ambiente
- Termoregolazione
- Controllo e regolazione illuminazione
- Controllo tapparelle e veneziane
- Monitoraggio consumi ed efficienza energetica

CARATTERISTICHE E PRESTAZIONI
ComfortTouch®. Nel nome del comfort e della semplicità più assolute.
Le qualità straordinarie di ComfortTouch® sono evidenti. Un dispositivo con un ampio display da 9” a colori, in formato 16:9 e realizzato con materiali pregiati, fa intuire immediatamente che si tratta di un pezzo unico di design, trasmettendo a colpo d’occhio una tecnologia allo stato dell’arte.
Quello che ha dentro, invece, lo si capisce dal nome: il massimo possibile del comfort, disponibile con un semplice tocco. Relax e semplicità, per ogni esigenza, per ogni ambiente.

Le grandi potenzialità.
ComfortTouch® unisce le funzioni di building automation con quelle di centro di informazione ed intrattenimento, in un solo dispositivo.
Il display consente di commutare o dimmerizzare le luci, controllare le utenze motorizzate, il clima, gestire gli scenari per personalizzare gli ambienti e gli eventi, attivare e disattivare gli impianti di allarme e sicurezza. Tutto gestibile anche da remoto.

I valori.
ComfortTouch® comprende un lettore audio/video per la riproduzione di filmati o file MP3. È possibile impiegarlo come telefono VoIP, riprodurre streaming audio e video grazie alla Webradio e WebTV integrate. Infinite potenzialità adatte non solo ad applicazioni residenziali ma anche a studi medici, uffici, ristoranti, alberghi, negozi; in pratica, in qualunque luogo dove sono richieste luci soffuse, musiche di sottofondo, temperature gradevoli e confortevoli per creare situazioni sempre diverse e su misura per ogni esigenza.

Tutto sotto controllo, ovunque.
La sicurezza è garantita dal codice PIN per la gestione degli accessi alle schermate, dal simulatore di presenza, estremamente utile durante i periodi di vacanza, e dalla possibilità di visualizzare in tempo reale allarmi, guasti o malfunzionamenti. È’ inoltre possibile leggere le e-mail legate al proprio account e rispondervi tramite messaggi scritti o vocali, nonché inserire il dispositivo in una rete LAN o WLAN senza ulteriori cablaggi.

Funzionalità e design vanno di pari passo.
Elevata tecnologia, ma anche grande funzionalità grazie a un’interfaccia intuitiva basata su icone e colori. Il menu, personalizzabile e adattabile alle esigenze dell’utente, si distingue per la chiarezza e la semplicità grazie a mappe grafiche o fotografie degli ambienti. E, naturalmente, un design irresistibile. La cornice è disponibile con vetro nero o bianco e base cromata o in alluminio, combinabili per integrarsi con le prestigiose finiture del sistema Mylos.

PARTICOLARI COSTRUTTIVI
ComfortTouch® si compone di molteplici elementi: una scatola dedicata per l’installazione ad incasso come base cui fissare, tramite viti, il display e la cornice desiderata, in vetro bianco oppure nero. Un listello di alluminio o cromo può essere installato nella parte inferiore come puro elemento di design soprattutto quando gli interni sono dominati da elementi high tech.
Il display touch a colori 22,9 cm in formato 16:9 offre una risoluzione di 800x480 pixel.
Il nuovo modulo telecamera, integrata nel listello terminale, espande le potenzialità del ComfortTouch con le funzionalità video e consente, in combinazione con l’applicazione Interfono, di migliorare ulteriormente le comunicazioni.

CERTIFICAZIONI
Il dispositivo è certificato secondo standard KNX.
ComfortTouch® è conforme alle seguenti normative:
- CEI EN 50090-2-2
- EN 60699-1
- EN 60699-6-3
- EN 61000-6-1
- EN 50428

Il dispositivo rispetta inoltre le direttive nazionali / comunitarie regolanti l’installazione del materiale elettrico.

VOCI DI CAPITOLATO
Sistema Building Automation ABB i-bus KNX
Il sistema di automazione dell’edificio (Building Automation) ABB i-bus KNX permette il controllo e la programmazione delle applicazioni e delle funzionalità più comuni, nello specifico:
- Gestione illuminazione
- Termoregolazione
- Scenari
- Eventi programmati
- Comando delle utenze motorizzate (tapparelle/tende e similari)
- Monitoraggio degli allarmi
- Energy management
- Controllo carichi
- Centralizzazione e controllo integrato
- Remotizzazione e supervisione delle diverse applicazioni

Un sistema intelligente di controllo ed automazione presenta evidenti vantaggi. Tutti i differenti sottosistemi all’interno dell’edificio sono integrati grazie all’impiego del bus; questo consente di ottimizzare le performances e l’efficienza energetica.
L’architettura del sistema è conforme a quella specificata dallo standard KNX.
I vari dispositivi dell’impianto sono raggruppati in linee, a loro volta appartenenti ad una delle “Zone” o “Aree” che costituiscono il sistema completo. La linea che li unisce tutti è il bus (la cui tensione di funzionamento non dovrà eccedere i 30 VDC), costituito da un doppino utilizzato sia per la trasmissione dei segnali sia per l’alimentazione dei dispositivi.
Per le sue caratteristiche il cavo bus potrà essere posato, senza alcun problema, accanto alla linea di alimentazione a 230 V, negli stessi tubi o canalizzazioni

Il sistema di Building Automation ABB i-bus KNX è costituito dai seguenti componenti:
- i sensori che “sentono”, ricevono gli ordini (per es. sensore luminosità)
- gli attuatori che “agiscono”, eseguono i comandi (per es. dimmer)
- il bus KNX che “connette”, consente ai sensori e agli attuatori di comunicare tra loro

Lo scambio di informazioni tra i dispositivi avviene sulla base dello standard KNX, ossia mediante telegrammi, che trasmettono le informazioni necessarie codificate sotto forma di bit. Ogni volta che si aziona un interruttore oppure viene eccitato un sensore d’allarme o, più semplicemente, se un dispositivo del sistema ha delle informazioni da trasmettere dovrà essere immesso sul bus un telegramma.
I dispositivi che svolgono il ruolo di attuatori nel sistema di Building Automation a standard KNX potranno essere, a seconda dei casi:
- Dispositivi modulari da guida DIN installabili in centralini o scatole di derivazione
- Dispostivi per montaggio ad incasso secondo standard italiano, con ingombro 2 moduli da 22 mm e potranno essere installati in scatole da incasso di diversa modularità (2, 3, 4, 7, 4+4 moduli)
- Dispositivi per montaggio a scomparsa (per parete ma anche per controsoffitti o pavimenti per es.)
E’ possibile scegliere, come sensori/dispositivi di comando del sistema building automation, dispositivi installabili:
- in scatole da incasso secondo lo standard italiano
- in scatole tonde

E’ inoltre possibile scegliere, all’interno della gamma di prodotti del sistema Building Automation, sensori/dispositivi di comando installabili su scatole da incasso secondo standard italiano e con integrati già i relè attuatori (per es. relè ON/OFF, relè per comando utenze motorizzate).
La programmazione dei dispositivi dovrà essere realizzata utilizzando esclusivamente il software di programmazione realizzato dal consorzio KNX, ossia il software ETS (Engineering Tool Software). Ogni dispositivo da programmare è identificato da uno specifico file ETS che descrive il dispositivo e le sue caratteristiche, e permette di configurarlo opportunamente specificando il comportamento e i parametri di funzionamento. E’ possibile modificare il controllo dei dispositivi utilizzatori mediante programmazione anche in un secondo momento e senza dover ricorrere a modifiche dell’impianto. La procedura di programmazione dei dispositivi può avvenire sia a banco che in situ.
Il sistema di Building Automation a standard KNX può essere controllato e supervisionato da remoto: è inoltre possibile ottenere la remotizzazione dei comandi di attuazione e degli scenari da PC o smartphone per mezzo di interfaccia IP. Sarà inoltre possibile una supervisione dell’impianto e dello stato dei vari dispositivi.

Area Utenti

Per effettuare il login è sufficiente compilare i campi sottostanti.

Associati

Contatti

Associazione KNX Italia

Viale Lancetti 43 - 20158 - Milano
Mail: segreteria@knx.it
C.F. e P.IVA: 11324740155

Seguici su