Rilevatore di presenza High Bay KNX (MTN6304-0019)

Il rilevatore di presenza è in grado di individuare la presenza di persone anche in caso di piccoli movimenti. Il controllo dell'illuminazione avviene in base al movimento (2 canali) o alla luminosità (1 canale) mediante i telegrammi KNX. Se la luce diurna è sufficiente, l'illuminazione viene spenta o adattata a una luminosità di rilevamento (regolazione della luce costante).
È anche possibile controllare i dispositivi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria (HVAC) (canale 1). Il rilevatore di presenza è dotato di due sensori di rilevamento (a infrarossi passivi), un sensore di luminosità, un ricevitore a infrarossi e un LED per indicare un movimento rilevato, nella modalità test indica che la modalità di programmazione è attivata. È possibile utilizzare il rilevatore di presenza come rilevatore singolo o in modalità master-slave. L'impostazione viene eseguita nell'ETS.
È anche possibile impostare e testare il rilevatore di presenza senza l'ETS, ma con il telecomando appropriato (disponibile come accessorio).
Installazione in interni a soffitto (IP 20) su alloggiamento per montaggio a incasso con due viti in scatola tonda o quadrata.
A scelta, è possibile installare un cesto protettivo in metallo (disponibile come accessorio) per proteggere la lente.

Funzioni software KNX:

• Rilevazione del movimento: il rilevamento della presenza di una persona viene segnalato utilizzando un telegramma KNX.
• Controllo dell'illuminazione: l'illuminazione della stanza è controllata in base al movimento e alla luminosità. Se la luce diurna è sufficiente, l'illuminazione viene spenta o attenuata a un livello costante.
• Illuminazione di base: attiva l'illuminazione di base dopo che è trascorso il tempo di extracorsa, per un tempo limitato o in base alla luminosità.
• Controllo HVAC: I dispositivi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria (HVAC) passano dalla modalità di risparmio energetico alla modalità comfort a seconda del movimento. Modalità di funzionamento: rilevatore singolo, Master, Slave, Master in funzionamento parallelo.
• Master: controlla l'illuminazione e il sistema HVAC. I rilevatori aggiuntivi come slave aumentano l'area di rilevamento.
• Slave: rileva solo i movimenti all'interno della propria area e invia le informazioni al master. Master in funzionamento parallelo: controlla l'illuminazione nella propria area (può essere ampliata con ulteriori rivelatori come slave). L'unico master nell'installazione controlla solo il sistema HVAC per tutta l'area. 2 porte logiche

Angolo di rilevamento: 360°
Angolo di apertura: 180°
Intervallo: Raggio massimo di 18 m (tangenziale)
Altezza di montaggio: 4 - 14 m
Altezza di montaggio ottimale: 12 m
Impostazione ora: 60 s - 255 min.
Sensori: 2 a infrarossi passivi
Numero di zone: 1416
Luminosità di rilevamento: sensore della luce interna regolabile da circa 2 a 1000 Lux
Grado di protezione IP: IP 20
Linee guida CE: Direttiva bassa tensione 2006/95/CE e direttiva EMC 2004/108/CE
Dimensioni: 124 x 78 mm (Ø x A)
Accessori:
Telecomando per rilevatore di presenza KNX MTN6300-0002
Cesto protettivo per sensore di presenza KNX MTN6300-0001

www.se.com/it

Schneider Electric S.p.a.

Area Utenti

Per effettuare il login è sufficiente compilare i campi sottostanti.

Associati

Contatti

Associazione KNX Italia

Viale Lancetti 43 - 20158 - Milano
Mail: segreteria@knx.it
C.F. e P.IVA: 11324740155

Seguici su